domenica 21 giugno 2020

Come sfuggire dal TSO - Voices for Choices (5 of 13)



 


Se stai sperimentando un trattamento sanitario obbligatorio, potresti trovarti in mezzo a una crisi disperata. Qui condivideremo strumenti e strategie su come puoi lottare per la tua libertà.
Contro le vittime di TSO è solito affermare che non hanno la capacità mentale per prendere decisioni razionali riguardo al proprio trattamento sanitario, quindi il potere decisionale si sposta sul governo.
Per evitarlo, puoi fare una Disposizione Anticipata di Trattamento, se i medici ti ritengono inadatto a prendere decisioni.
Una Disposizione Anticipata può anche designare qualcuno che prenda decisioni a tuo nome durante una crisi, se dovessi essere considerato incompetente. Questo si chiama dichiarazione di procura.
I moduli per le Disposizioni Anticipate per gli Stati Uniti sono disponibili sul sito web del National Resource Center for Psychiatric Advance Directives.
Una tutela è quando lo Stato nomina qualcuno per prendere decisioni al posto tuo.
Ti avviso che anche con tutti questi documenti in mano, è possibile che il sistema di salute mentale prevalga sulle tue decisioni e si oppone togliendo la procura o il tutore se o quando la persona in questione non è d'accordo con gli psichiatri. Nel caso rifiuti il trattamento, verrà tenuta un'udienza.
Si consiglia di non testimoniare per proprio conto durante un'udienza. Per aiutare te e il tuo avvocato durante l'udienza, MindFreedom International ha stretto una partnership con PsychRights per creare il pacchetto di difesa contro l'obbligo di assumere psicofarmaci. Questi documenti includono dichiarazioni giurate scritte dalla Dott.ssa Grace E. Jackson e dal giornalista medico Bob Whitaker, sulla ricerca sul danno causato dagli psicofarmaci.
Quando si tratta di combattere contro un accertamento sanitario obbligatorio, i sopravvissuti hanno avuto successo attraverso l'assistenza di esperti come uno psicologo, per testimoniare a loro nome, modificare la loro diagnosi e fornire le prove che obbligatore ad assumere psicofarmaci sono una forma inefficace di trattamento.
Queste tattiche richiedono competenza e supporto legali. Per le persone che vanno da sole, i sopravvissuti psichiatrici suggeriscono una soluzione più accessibile.
Non è un'impresa facile sfuggire al trattamento psichiatrico involontario. Quando sei rinchiuso in un ospedale psichiatrico perché i medici ti hanno dichiarato di essere malato di mente, è naturale chiedersi: "Cos'è la malattia mentale?" Nel nostro prossimo segmento, sfideremo il modello medico di malattia mentale.

Nessun commento:

Posta un commento